Sunday, April 24, 2016


PROM. Finally, after years and year hearing about the american prom, I got to go to one. For those of you who don't know Prom is formal dance (promenade), kept by every high school in April/May. In order to go you have to be a junior or a senior, or be invited by one. If you're an exchange student and they put in a lower grade you can ask and they usually let you go anyway. It's tradition to go with a date and you're supposed to dress really formal. At the end of the night junior and senior queens and kings are elected from the nominations.

As I had told you, it was yesterday, Saturday. It took place in the Swan House Manor, which was a really nice place. I went with a group of friends and of course my beautiful date. We went to get dinner before and then to the dance. I told actually have much to talk about. We danced, of course, and I had a really great time. I just wanna thank my friends who I went with, they made it a really special night. Thanks guys! Here some of the pictures we took :)

Prom. Finalmente, dopo anni e anni sentendone parlare, ci sono andato. Per coloro che non lo sapesse il Prom, che sta per promenade, è un ballo di gala che, nella tradizione americana, si tiene nelle scuole superiore in aprile o maggio. Per andarci bisogna essere al terzo o quarto anno, o essere invitato da uno di quell'età. Se sei un exchange student e sei in una classe inferiore puoi sempre chiedere e di solito ti lasciano andare. È anche tradizione andarci con qualcuno, a date. A fine serata vengono eletti re e regina, per ciascuno due fra i juniors (terzo anno) e due fra i seniors (quarto e ultimo anno).

Come vi avevo detto era ieri, sabato. Era in un hotel molto carino. Ci sono andati con alcuni amici e ovviamente la mia date, dopo essere andati a mangiare insieme. Abbiamo ballato, ovviamente, e ci siamo divertiti molto. Volevo solo dire grazie a tutti gli amici con cui ci sono andato, che hanno reso questo un ricordo indimenticabile. Grazie! Ecco alcune foto :)


Tuesday, April 19, 2016

Senior Breakfast & Capping Ceremony :)

"The person who's capping me is my host mom, Helen Pinto, because even though we're not actually related, she is family to me. She has always been there when I needed her, and she helped me through every difficulty. She is a great person, kind-hearted, and, even if I'm thousands of miles away from my country, she can always make me feel at home. Thank you for everything you have done and for always being at my side".

This morning I went to Senior Breakfast, a meeting for all the seniors and their parents where we have breakfast together and the Capping Ceremony takes place. I chose my host mother to cap me and the paragraph above is what I wrote and what was read during the ceremony. In the ceremony they call your name and you go up on stage with the person you chose and while a counsellor reads your Capping Statement, this person put the cap on your head. It's a symbolic action: you choose  special person who helped you through high school to put the cap on you, which stands for maturity, and symbolise the end of your high school career. The day of graduation you will wear that cap and on stage by yourself where you will be given your diploma. It was a really nice experience, definitely a important event in my american life. As always, here are some picture. I'll write soon to talk about Prom :)

"La persona che ho scelto per pormi il cappello della maturità è la mia madre ospitante, Helen Pinto, perchè anche se non siamo davvero parenti, è di famiglia per me. C'è sempre stata quando ne avevo bisogno e mi ha aiutato ad affrontare ogni difficoltà. È una grande persona, di buon cuore, e, anche se sono a migliaia di chilometri dal mio paese, mi può far sempre sentire a casa. Grazie per tutto quello che hai fatto e per essere sempre al mio fianco"

Questa mattina c'è stata la Senior Breakfast, un incontro per tutti gli studenti all'ultimo anno e per i loro genitori, dove si fa colazione tutti insieme e si fa la Capping Ceremony. In questa cerimonia si pone agli studenti il cappello della graduation, l'equivalente della maturità. Ogni studente deve scegliere una persona speciale che sia stata importante e lo abbiamo aiutato durante la scuola superiore. Io ho scelto la mia madre ospitante. Poi doveva, scrivere un paragrafo che viene letto mentre la persona scelta ti pone il cappello; quello appena sopra è quello che io ho scritto per Helen. Porre il cappello è un'azione simbolica, il cappello sta per maturità e rappresenta un percorso che si conclude. Il giorno della graduation ogni studente camminerà da solo sul palco dove verrà consegnato il diploma. È stata un'esperienza davvero bella che ha preso parte delle mia avventura americana. Come sempre, ecco alcune foto. Prossimo post sarà sul Prom, il ballo di fine anno :)


My Host Dad's 50th Birthday

Here are some pictures from last Saturday, my host dad' 50th birthday party. It was a great night and we had so much fun!!! Happy birthday Mario and thanks for always being the person I can play around with, make jokes and for always cheering me up.  Soon I'll write a post about senior breakfast that was this morning, hopefully I'll do it later today or tomorrow. Saturday is PROM!!!! So on the weekend I'll write a post about that too, if I have time.
Have a great day everyone :)


Wednesday, April 6, 2016

Family Visiting!!!

I'll never stop saying how much this year changed me, how much my life changed. It's a completely new experience that makes you grow in a way you could never imagine. I now know what independence is like, what homesickness is.  I now have a new perspective of life, of friendship and, most important, of family. I had never realised how important family is in your life, and how I was taking it for granted. Probably the most important value this exchange year taught me is to understand what's important and what isn't. The most important thing in life will always be the family. I missed my parents and my brother a lot. As I had told you, they came to visit me this past week, since it was spring break and the last Thursday was my 18th birthday. I spent such a great time with them, after eight months far away. 

They got here Tuesday night around 7 and we went to get dinner at Buffalo Wild Wings all together, with my host family. Unfortunately in the following two days the weather wasn't really good because it snowed and we were also in the north of the city to visit the Air Force Base on Thursday so it was worst. We kind of made a plan to visit tourist places around, even if what was really important was spending time together, and I'd say we succeeded. Wednesday we went to get breakfast at Starbucks, see a little bit of Downtown and then we went to the Apple Store to get an iWatch for my birthday!!! Then my dad and brother got one too since it's convenient to buy it here and they really liked it. It's really cool, you can do a lot of stuff with it. Thursday we got breakfast at Dunkin' Donuts and then we visited the Air Force Base un in the North and then we went to play Bowling since it was pretty cold outside. Then we went to rent my Prom tuxedo. I found one I really like and I ordered it. Prom night is gonna be the 23rd!!! At night we went to eat at Olive Garden, an Italian restaurant, for by eighteenth birthday, with my host family as well. It was a great night and we had fun. On Friday we went to Manitou Springs to visit the town and to see the incline (just see, we didn't actually do it lol). We ate lunch there and then we took the CogRail and went up to Pikes Peak. Unfortunately we couldn't reach the top because of the snow but it was still beautiful. After that we went to iHop to eat pancakes for dinner, my parents loved it. 

Saturday it was the first actual nice day, the temperatures went up and it was really nice. In the morning we went to visit the Broadmoor Hotel and then we went home to see the Barca game with my host family. After that we went to see Garden Of the Gods and we did some shopping there. At night we went to see Seven Falls with Mario and Helen, my host parents, and it was beautiful! After that we went to a Japanese restaurant called Musashi and it was really interesting, the way they cook food right in front of you and they do their kind of show. The food was really good too. My parents have been taking Spanish classes and since my host family is hispanic and catholic and they go to a Spanish mass my parents wanted to go and see how it was, so that's what we did Sunday morning. Right after we wondered around in Downtown a little and then we went to the house for a Barbecue my host family had organised. We ate Carne Asada which was awesome and talked for the whole afternoon. Monday, which was yesterday, was my first day back to school so my parents drove Bryan, who is my host brother, and me, to school. Then they came a little bit before school was over so I showed them around and had them meet some teachers. After school we went to eat at Chick-fil-a with some friends. Then we just went to the hotel for a couple of hours and night we went all together to eat Pupusas, a tipical food from El Salvador, where my host mom's from. Today, in the morning they had to leave. I have my second period off on Tuesdays so they came to pick me up and we had breakfast together, the last time. They already landed safe and got home. So yeah, that was my week, probably one of the best of my life. 

These days also made me realise more how fast the time has gone by fast, how in 54 days it's gonna be my turn to get on a plane and go home. I think I'm not ready for this yet, but I still have time and I just wanna enjoy it. I just wanna say thanks again to my parents for being the best in the world, for coming to visit me and for allowing all this to be possible. Thanks also to my amazing host family, which has always been here for me and has made this week possible and awesome. Love you guys :)

Non smetterò mai di dire quanto quest'anno mi abbia cambiato, quanto la mia vita sia cambiata. È un'esperienza completamente nuova che ti fa crescere in un modo che non immagineresti mai. Ora so cosa significa indipendenza, e cos'è la nostalgia. Ora ho una nuova prospettiva di vita, di amicizia e, ancor più importante, di famiglia. Non mi ero mai reso conto di quanto la mia famiglia fosse importante nella mia vita, e di quanto la stessi dando per scontato. Probabilmente la qualità più importante che quest'anno mi abbia insegnato è quella di capire cos'è davvero importante, e cosa non lo è.  La cosa pi importante nella vita sarà sempre la famiglia. Mi sono mancati i miei genitori e mio fratello, molto. Come vi avevo detto, sono venuti a trovarmi questa scorsa settimana, visto che ero in vacanza di primavera e visto che giovedì era il mio diciottesimo compleanno. Ho passato veramente degli stupendi momenti con loro, dopo 8 mesi lontano.

Sono arrivati martedì sera intorno alle 7 e siamo andati a mangiare da Buffalo Wild Wings tutti insieme, con la mia famiglia ospitante. Sfrontatamente nei due giorni seguenti il tempo non era dei migliori, è nevicato e in più giovedì eravamo nel nord della città a visitare la Base delle Forze Aeree quindi era anche peggio. Abbiamo fatto una specie di itinerario per visitare diversi posti turistici, anche se ciò che er davvero importante era spendere un po' di tempo insieme, e direi che l'abbiamo fatto con successo. Mercoledì abbiamo fatto colazione da Starbucks, fatto un giro in centro città a poi siamo andati all'Apple Store a comprare l'iWatch per il mio compleanno!!! Giovedì' abbiamo fatto colazione da Dunkin' Donuts and poi abbiamo visitato la Base delle Forze Aeree nel nord. Dopodiché siamo andati a giocare a bowling visto che facevamo abbastanza freddo. Più tardi siamo andati a prenotare lo smoking per il Prom, il ballo elegante che si terrà in due settimane, il 23 Aprile. La sera siamo andati da Olive Garden, un ristorante italiano, per il mio compleanno, tutti insieme con la mia famiglia ospitante. È stata una buonanotte fantastica e ci siamo divertiti. Venerdì siamo andati a Manitou Springs a visitare la città e vedere l'Incline, una montagna con circa 5000 scalini se non ricordo male. Abbiamo mangiato lì e poi preso la CogRail, un trenino, per arrivare in cima alla montagna. In realtà non abbiamo potuto raggiungere la vetta per via della neve, ma era comunque bellissimo. Dopo quello siamo andati da iHop a mangiare Pancakes per cena, ai miei genitori è piaciuto moltissimo.

Sabato è stato il primo giorno in cui c'è stato effettivamente bel tempo, le temperature sono salite e si stava davvero bene. La mattina siamo andati a visitare il Broadmoor Hotel, un famoso Hotel di lusso, dopodiché abbiamo guardato la partita del Barcellona a casa con la mia famiglia ospitante. Dopo la partita siamo andati a visitare Garden Of the Gods, un parco naturale con delle pietre particolari, e abbiamo comprato alcune cose nei negozi lì attorno. Di sera siamo andati alle Seven Falls, le sette cascate, con Helen e Mario, i miei genitori ospitanti, ed erano davvero belle! Per cena siamo andati in un ristorante giapponese chiamato Musashi ed è stato davvero interessante. Praticamente ti cucinano davanti, c'è una piastra ad ogni tavolo, e fanno anche una sorta di show con giochetti e cose simili. Il cibo era molto buono. I miei genitori hanno da qualche mese iniziato a prendere lezioni di spagnolo e, visto che la mi famiglia è ispanica e cattolica, domenica sono venuti con noi alla messa in spagnolo. Appena dopo la messa abbiamo fatto un giro nel centro città e poi siamo andati a casa per un barbecue organizzato dalla mia famiglia ospitante. Abbiamo mangiato Carne Asada, che era davvero buona, e parlato per l'intero pomeriggio. Lunedì è stato il mio primo giorno di ritorno a scuola quindi i mie genitori hanno portato me e Bryan, il mio fratello ospitante, a scuola. Poi sono tornati più tardi, prima che finisse la scuola, così ho fatto fare loro un giro e hanno conosciuto alcuni professori. Abbiamo poi riposato qualche ora in Hotel e di sera siamo andati tutti insieme a mangiare Pupusas, un cibo tipico di El Salvador, che è dove la mia madre ospitante è nata. Stamattina hanno dovuto partire per tornare in Italia. Visto che i martedì ho la seconda lezione libera mi sono venuti a prendere e abbiamo fatta colazione insieme l'ultima volta. Sono già atterrati e arrivati a casa. Quindi sì, questa è stata la mia settimana, probabilmente una delle migliori della mia vita.

Questi giorni mi hanno anche fatto rendere conto di quanto veloce il tempo sia passato e che in 54 giorni sarà il mio turno di prendere l'aereo e tornare a casa. Non so se sono ancora pronto per questo, ma c'è ancora tempo e voglio solo godermelo. Volevo solo ringraziare la mia famiglia per essere la migliore, per essermi venuta a trovare, e per aver permesso che quello che era un sogno diventasse realtà. Grazie anche alla mia fantastica famiglia ospitante, che è sempre stata qui per me e che ha reso questa settimana possibile e l'ha fatta diventare fantastica. Vi voglio bene :)